Book about friendship
Libri

Sulla collina: una storia tenera per raccontare la gelosia ai bambini

Nei miei diversi anni di esperienza come educatrice ho potuto notare che, tra le cose più difficili da gestire, sia per i grandi che per i piccini, ci sono quasi sicuramente le emozioni. Un mondo complesso ed affascinante, in cui è facile trovare energia e voglia di vivere, ma allo stesso tempo, in cui è facile perdersi. Questo vale ancora di più per i più piccoli: per loro è difficile riconoscere le emozioni, chiamarle per nome, spiegarle e gestirle. 

Un grande aiuto, in questo, arriva proprio dalla letteratura per l´infanzia. I libri per i bambini sono molto di più che un semplice passatempo o un modo per arricchire la loro cultura. Se usati bene e scegliendo quelli giusti per ogni età, gli albi illustrati sono un modo attraverso cui il bambino conosce se stesso più profondamente, può dare un volto e un nome al suo mondo interiore e scopre come superare ostacoli e difficoltà.

Oggi voglio proprio parlarvi di un albo illustrato che ha il sapore di un poema. Si chiama:

 

SULLA COLLINA…

…scritto da Linda Sarah e illustrato dal fantastico Benjii Davies (che adoro!)

 

Uto e Leo, due compagni di giochi, armati di tanta fantasia e due grandi scatoloni, salgono, ogni Book about friendshippomeriggio, alla scoperta del magico mondo che li aspetta “sulla collina”: con le loro scatole diventano astronauti alla conquista dello spazio, ma anche pirati in cerca di tesori…”ma sempre, sempre GRANDI AMICI”. Un ritmo a due perfetto!

Ma un giorno un bimbo di nome Samu, trova una grande scatola e soprattutto l´enorme coraggio di chiedere finalmente agli altri due bambini di unirsi a loro. Questa cosa apparentemente banale cambia invece le cose, rompe l´equilibrio che si era creato tra i due. Leo riesce ad accettare subito il cambiamento, Uto invece si sente tradito. Si lascia sconvolgere dalla gelosia, perde la sua sicurezza e reagisce nel modo più ovvio: rinunciando a tutto, ai giochi, agli amici, chiudendosi in casa e distruggendo addirittura lo Book about friendshipscatolone. Sembra la fine, invece, proprio perché veri amici, Leo e Samu capiscono la sofferenza del loro compagno di avventure e non lo lasciano andare. Anzi, sanno esattamente come riconquistarlo…mettono insieme i singoli scatoloni e creano una nuova scatola, “ma è molto molto di più di una semplice scatola”! Questa ha infatti bandiere, suoni, colori e soprattutto…LE RUOTE!!!

Uto capisce che, se mette da parte la sua gelosia può scoprire un modo nuovo di stare insieme, la loro “Samu-Leo-Utitudine”! Questo ritmo a tre “è nuovo ed è bello”!!!

 

Si capisce subito che è un libro speciale, fin da quando si vede e si tocca la copertina per la prima volta. Un albo dai toni e colori sempre dolci e sussurrati, mai forzati o urlati. La maestria di Benjii Davies riesce a far sentire ancora noi su quella collina, con la brezza che accarezza i capelli. Soprattutto riesce ad associare perfettamente le immagini alle parole, rendendo tutto molto più semplice da capire per i più piccoli. 

Una storia bellissima che aiuta i bambini a comprendere meglio l´evoluzione e gli schemi legati ad emozioni come la rabbia e la gelosia. E soprattutto fa capire loro che queste emozioni sono giuste e valide tanto quanto la tristezza e la felicità. E l´idea di associare il mondo interiore ad una scatola è geniale.

In quest´albo illustrato, possiamo ritrovarci un pò tutti, i più piccini ma anche noi che siamo un pò più cresciuti. Ci descrive, in modo leggero e luminoso, sentimenti come rabbia, risentimento, gelosia ma ci fa anche capire come un mondo ancora più bello è possibile se si mette da parte il pregiudizio e quell´io, a volte troppo ingombrante, e ci si apre alla condivisione, senza dover rinunciare alla propria individualità. 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.