Reading with kids
Educazione,  Libri

LIBRI PER BAMBINI: quelli giusti per ogni fascia di età

Tutti noi sappiamo quanto leggere sia importante per i bambini. Ma forse non tutti sanno quanto sia importante iniziare fin dai primi mesi.

So che può sembrare sciocco leggere ad un bambino appena nato. So anche quanto sia difficile evitare che un bambino di pochi mesi mangi gli angoli dei libri, o far sì che un bimbo di 3 anni mantenga l’attenzione.

Anche se ci sembrano troppo piccoli per la lettura, questa e’, già dai primi mesi di vita, uno stimolo importantissimo non solo per lo sviluppo del linguaggio, ma anche per lo sviluppo del pensiero, della creatività e della relazione con l´adulto e con se stesso.

I primi tre anni di vita sono tra i più importanti nella vita di un bambino, perché il cervello ha un potenziale di sviluppo che non si ripeterà più allo stesso modo per tutto il resto della vita. E’ per questo che, in questo articolo, troverete alcune linee guida sui diversi libri adatti alla fascia 0-3 anni, ed alcuni consigli per vivere al meglio questo momento con i più piccoli.

Le tappe ed i suggerimenti che vi darò sono indicativi, perché ogni bambino ha un suo sviluppo individuale i cui tempi possono variare. Impariamo ad ascoltare ed osservare bene il nostro bambino in modo da non forzare i suoi tempi, e rispettare sempre il suo percorso di crescita, di sviluppo, e di attenzione.

 

LIBRI PER BAMBINI: ecco quelli giusti per ogni fascia di età

 

DALLA NASCITA AI 6 MESI

Il neonato non ha ancora la vista ben sviluppata, vede sfuocato. È importante scegliere libri con contorni ben regolari e netti, come i libretti in bianco e nero o con colori a contrasto forti. I bimbi piccoli poi esplorano il mondo attraverso la bocca, quindi scegliete libri con materiali non tossici. Tra le scelte piu’ adeguate ci sono i libri tattili, di stoffa, morbidi, o magari realizzati con diversi materiali. Ma anche libri che sfruttano la voce dell´adulto e della mamma in particolare, quindi libri con filastrocche, canzoncine, e ninna nanne.

CONSIGLI: un bimbo di questa età può sembrare piccolo per capire, ma la lettura lo aiuta a sentire la vostra voce, a sentirsi in compagnia, a scoprire cose nuove attraverso la bocca e suoni nuovi attraverso l’udito. Il momento della lettura può diventare una routine che lo aiuta a calmarsi quando è agitato, e anche a renderlo felice perché riconosce il momento di condivisione. Rispettate sempre i suoi tempi e quando notate che inizia ad essere stanco, è il momento di una pausa!

 

Reading with babies

 

DAI 6  AI 9 MESI

Il bimbo inizia a crescere, lo sguardo diventa più attento. Per questa fascia di età sono perfetti i cartonati, i libri con le pagine grosse. È meglio scegliere storie brevi e semplici con illustrazioni colorate.

CONSIGLI: I bambini possono iniziare ad esplorare i libri guardando, toccando, aprendo/chiudendo. Entro 9 mesi, potrebbero preferire o sembrare di riconoscere certe storie o immagini.  

 

DAI 9 AI 18 MESI

È la fascia di età in cui si sviluppa il linguaggio, dalla lallazione alle prime parole. Sono perfette le prime storie semplici, magari con frasi da ripetere o che vengono ripetute frequentemente. Tra le tematiche, sono indicate soprattutto storie che riguardano scene di vita quotidiana e gli animali.

CONSIGLI: Dopo i 12 mesi il bambino potrebbe anche essere in grado di associare semplici nomi e suoni agli oggetti che questi suoni indicano, per esempio, esclamando “Moo!” davanti all’immagine di una mucca. Sfruttate il libro per aiutarlo nella conoscenza e nella pronuncia delle prime parole e suoni.

 

Reading with kids

 

DAI 18 AI 24 MESI

Da questa fascia di età si possono introdurre storie più lunghe con trame più complesse. 

CONSIGLI: Ora il bambino ha un bisogno sempre crescente di muoversi: cercate il modo di collegare questa energia alla storia, come chiedere al bambino di saltare o di muoversi come i personaggi del libro. Per i bimbi che hanno iniziato a parlare, prendete l’abitudine di fare una piccola pausa prima di dire una battuta o una frase preferita, per vedere se il vostro bambino riempirà la pausa con la battuta adeguata. Il bambino in questa fascia di età inizia ad avere un forte desiderio di indipendenza: sfruttatela chiedendogli, per esempio, di voltare le pagine. 

 

DAI 24 AI 36 MESI

Durante questa fascia di età il bambino è ormai pronto per storie più strutturate. Può dirci quale preferisce tanto da chiederci anche che la stessa storia venga ripetuta più volte. Si appassionerà anche a libri dove ci si chiede e si spiega come funziona il mondo. A questo punto si possono introdurre i primi albi illustrati grandi che trattano tematiche più vicine al mondo del bambino come le emozioni, la diversità, le paure.

CONSIGLI: Da questo momento è importante sfruttare libri e albi per creare un collegamento tra la storia e la vita del bambino. Questo può essere molto utile per aiutarlo in tutte quelle situazioni che il bambino non riesce a capire o ad affrontare da solo, come per esempio la rabbia, la gelosia, le prime esperienze con gli altri.

 

Kids and books 

La lettura può diventare un momento bellissimo per nutrire la relazione col bambino. Soprattutto la sera, leggere una storia prima di andare a dormire può diventare una bella abitudine da creare insieme. 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.